Secondo un report pubblicato da Gamespot, circa 100 dipendenti di Day 1 Studios sono stati licenziati a causa di gravi perdite dovute a un mancato accordo con Konami per la realizzazione di un reboot del franchise Silent Scope. Davvero un momento difficile per il team che si è occupato dei porting su console dei primi due F.E.A.R. e dello sviluppo di F.E.A.R. 3.